COSA C'E' DA SAPERE

TUTTO E' MISURABILE

Da alcuni anni ciò che in Edilizia si dice si può e si deve misurare. E sono proprio i test in corso d' opera  e/o finali che determinano la differenza tra una costruzione e un' altra. Differenze sostanziali, ovviamente. Oltre il fatto estetico, la posizione, l' esposizione al soleggiamento naturale, e anche oltre il certificato energetico. E' bene sapere che in edilizia si confrontano  tre momenti: quello progettuale (analitico), quello realizzativo (il cantiere) e quello delle misurazioni finali ( la verità). L' ultimo è la somma dei due che lo precedono e lo si supera solo e soltanto se la progettazione e l' esecuzione sono state davvero all' altezza della situzione. I test con i quali si misura la qualità di un edifificio sono il Blower Door Test (misura la tenuta all' aria), l'enemometro che misura le dispersioni da impianti, serramenti, cavedi, etc), la prova fumi (per i serramenti), sino ad arrivare ad esami più complessi come la termografia e il fonometro per la verifica acustica. Tutti test che esulano dal fatto che sia stato rilasciato l' Attestato di Prestazione Energetica e che possono confermare o smentire quello che il certificato dice. Quest'ultima affermazione è severa ma reale, e lo è soprattutto per noi progettisti, e ancor di più per chi si occupa di direzione lavori. Conoscere la natura e gli effetti dei problemi e sapere come risolverli fa la differenza. Ecco perchè una progettazione ben fatta non può essere mai solo e soltanto un disegno. Essa integra e necessita di coordinare tante discipline, tanti attori, tante maestranze, affinchè nel corso della realizzazione tutto proceda secondo i criteri stabiliti evitando che chiunque intervenga nel processo costruttivo generando variazioni o modifiche non coordinate. In edilizia c'è sempre qualcuno che ha un'idea geniale, ma se lo è e ammesso che lo sia, questa idea deve essere espressa per tempo, durante la fase di progettazione, quando cioè tutte le informazioni e soluzioni sono al vaglio durante gli incontri e le riunioni di progetto. In cantiere non si imprrovvisa niente, perchè farlo significherebbe generare caos, extra costi, criticità nel coordinare materiali e posatori, dilatazione dei tempi. Chi opera in cantiere (maestranze, imprese, fornitori) devono prima aver partecipato all' attività di progettazione e coordinamento con il progettista. L' importanza di questo fattore determinante vi permetterà di comprendere perchè non tutti gli immobili sono uguali e perchè non tutti i soggetti che operano sulmercato immobiliare lo sono. Tra l'altro quasi tutto il processo edilizio si basa su atti analitici: progetti, collaudi amministrativi, attestazioni, certificazioni, dichiarazioni, di cui anche l' ultimo baluardo che era costituito dal sopralluogo dei tecnici comunali a fine lavori per il controllo dei requisiti di agibilità è stato sostituito dall' autocertificazione. Si può e si deve comprendere allora come in edilizia ci si muova su molta più carta che mattoni, e di come un sistema così complesso ha notevoli vulnerabilità e criticità. Un conto è l' errore che può sempre capitare a chi lavora e che tecnicamente ha  una soluzione o un rimedio, un altro è invece l' essere sprovveduti o addirittura consapevoli che si sta realizzando un edificio mediocre

 

PERCHE' UN BRAVO PROFESSIONISTA 

Non è solo ma anche una questione di soldi.

Ma se siete arrivati a leggere sin qui, adesso avete tutti gli elementi necessari per comprendere i vari aspetti di un processo edilizio, cosa chiedere, cosa pretendere, come agire, chi scegliere  per proteggere il vostro investimento e la vostra famiglia

Una gestione controllata e sistemica del progetto di casa vostra (non solo se la state costruendo voi, ma anche e forse sopratutto se la state acquistando da altri), è l' unico modo intelligente per proteggere il vostro investimento. Acquistare o costruire casa significa per la  maggior parte di noi investire tanti soldi , magari con un mutuo che ci accompagnerà per i prossimi decenni. Certo le spese sono già sempre tante e costose (l' agente immobiliare, il costruttore, il notaio, il perito della banca, il certificatore energetico,  le imposte, etc), ma tutti questi attori interverranno dopo, o se nel mentre, necessiteranno di avere una contro parte che sia in grado di programmare e controllare la Qualità del Lavoro.

Un bravo professionista mette a vostra disposizione la propria competenza, esperienza, formazione, la propria organizzazione, i propri mezzi, il proprio tempo. La differenza è "solo" questa. Se l'avete compresa allora siete nella condizione migliore per poter decidere, scegliere. Magari potete anche fare da soli, senza cioè la necessità di rivolgervi ad un bravo professionista che per visionare tutto il processo di chiederebbe un compenso. Oppure nel dubbio rivolgetevi al vosrtro professionista di fiducia. 

 

 

NON BASTA CHE LO DICA LA LEGGE

Certo la Legge vi tutela, ma non è di per sè sufficiente a garantire sulla qualità del vostro investimento. La Legge Italiana e Comunitaria sanciscono attraverso le norme e le leggi tutto e di più, ma non bastano per evitarvi le consugeunze di un problema. Ecco perchè il nostro consiglio è di rivolgervi prima di firmare un contratto ad un bravo professionista.  Farlo dopo significa dover gestire le conseguenze di un tragico errore e quasi sempre adire a costose e lunghe vie legale, dove può succedere che nel frattempo la società costruttrice sia stata sciolta, oppure che il soggetto a cui imputate il danno non abbia più la disponibilità del patrimonio necessario a convincere il vostro avvocato a procedere legalmente, oppure la garanzia Decennale Postuma non contrempla vizi e difetti costruttivi su parti non strutturali. Si diceva che l' errore umano e professionale è sempre possibile: un materiale posato male in un particolare punto, un montaggio di un componente difettoso, un piccolo problema circostanziato. In questi casi c'è la soluzione e chi di dovere vi risolverà il problema. Ma se invece la questione è più complessa? Se il danno è rilevante, magari perchè sono stati commessi errori basilari su interi sistemi? Ad esempio tra il bellissimo tetto in legno e il muro di tamponamento si verificano dispersioni dovute all' assenza di un nastro di tenuta all' aria! Oppure l' isolamento termo-acustico è stato posato con soluzione di continuità, oppure il nodo  tra muro, falso telaio e telaio serramento è un colabrodo? Non vogliamo spaventarvi, ma la bibliografia dei vizi e difetti costruttivi è corposa e perfettamente in auge, come pure lo sono le cause, spesso alimentate anche da chi conoscendo gli effetti di queste critività costruttive si propone a voi per intentare cause risarcitorie. Ma a noi interessa promuove la qualità costruttiva per generarvi serenità e non per trascinarvi dopo dentro un fardello.

 

 

 

 

 

 

 

COSTRUIRE E' UN'ARTE....

Nessun progetto diventa realtà senza il contributo di coloro che materialmente eseguono le opere e le forniture. Non scopriamo "l'acqua calda" se affermiamo che la qualità di un edificio è direttamente proporzionale all'abilità, competenza e destrezza di coloro che lo realizzano. Muoversi tra tanti materiali, tecnologie, sistemi costruttivi, richiede esperienza e interazione. Se da un lato in edilizia si affermano realtà di imprese, maestranze e fornitori di altissima competenza tecnica e abilità costruttiva, dall' altro una miriade di altri soggetti naviga a vista, senza alcuna formazione specifica, senza conoscenze, senza porsi nemmeno il dubbio di cosa stiano facendo. Questa discresia è Il Problema che sta generando mediocrità. Non serve alcuna abilitazione per mettersi sul mercato dei cottimisti, e dunque chiunque può autoeleggersi, a parole, a operatore edile. Si constata così una complessa dicotomia tra chi ha competenze e chi invece si improvvisa. L' importanza di  coloro che materialmente realizzano un edificio è il mattone fondamentale dell' intero ciclo esecutivo. Spesso il nostro lavoro ha a che fare con l' impartire suggerimenti, consigli, talvolta informazioni e formare alla comprensione dei materiali e della loro modalità di posa in opera, ma forse occorrerebbe che a farlo siano enti e scuole che formino maestranze profesionalizzate. Un lavoro eseguito male, con difetti costruttivi dovuti a negligenza, imperizia, o addirittura incapacità, è la discriminante tra un lavoro ben fatto e il resto. Non si può dunque omettere di considerare che l' appalto di opere e forniture non può essere effettuato senza un'accurata selezione, un controllo costante, ma sopratutto entro un range di costi effettivi che non può discostarsi di così tanto come succede in certi casi. La miriade di piccole e piccolissime imprese, spesso unipersonali, senza adeguate strutture, senza personale qualificato, senza mezzi, senza un bagaglio tecnico, che dispone di una interminabile sequenza di sub appalti, è una delle criticità più evidenti e comuni del settore dell' edilizia privata. 

Se volete una consulenza per approfondire questi temi magari perchè state comprando o costruendo la vostra nuova casa potete contattarci  al numero +39 02 92151343+39 02 92151343 o compilate il modulo online.

 

Orari d'ufficio

Dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 12.30

e dalle 14.30 alle 19.00

Preferibilmente su appuntamento 

Contattateci

Se desiderate ulteriori informazioni non esitate a contattarci:

 

studio

MAURI & GRIMOLDI ASSOCIATI


sede legale

via Cavour 4 

20061 CARUGATE (MI) 

 

studio 

via Italia 8

20061 CARUGATE (MI)

 

partita Iva e CF 02999190966

iscritta reg. Imprese n. Mi-2000-14715

R.E.A. 16172131

 

Telefono

02 92151343

 

E-mail

mg_associati@hotmail.com

 

Potete anche compilare il nostro modulo online.

Novità

PAGAMENTI ELETTRONICI.

Oltre al bonifico bancario. da sempre una soluzione di pagamento che abbiamo utilizzato, adesso puoi anche scegliere di pagare con BANCOMAT e CARTE DI CREDITO:

Master Card Visa Bancomat
MasterCard, Visa, Bancomat

Nuovo sito web

Consultate il nostro nuovo sito web. Troverete tutte le novità sui nostri servizi e progetti.

 

Leggete tutte le nostre novità.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© studio MAURI & GRIMOLDI ASSOCIATI Italia 8 20061 CARUGATE Partita IVA 02999190966